18 maggio 2018

ziti con le melanzane

la idéntica receta en Argentina icon 


Non ha mai fine questa fortunata serie "ricette mai pubblicate".
Ieri mi meravigliavo per la data delle pipette alle bietole e ricotta 😩.
Oggi invece, cercando ancora, ho trovato questo piatto estivo, vegetariano, dai gusti mediterranei e dai colori vivaci....e credo che le vince tutte: 25 giugno 2013 😵.
Ci tengo a precisare una cosa però, non è che non le ho mai pubblicate perché non siano buone e vi assicuro che poi, negli anni, le ho cucinate tante altre volte ancora...

Gli ingredienti che ci servono sono:

pasta corta tipo zite tagliate 320 gr; melanzana 2 (350-400 gr); passata di pomodoroformaggio grattugiato;
basilicocipolla 1; aglio 1 spicchio; olio d'oliva; sale.

Tagliamo le melanzane a cubetti piccoli dopo averle lavate e spuntate.
Le adagiamo in uno scolapasta, le spolveriamo con del sale e ci appoggiamo sopra un peso, per due ore circa, di modo tale che perdano quell'acqua amara, caratteristica delle melanzane.
In un tegame facciamo rosolare la cipolla tagliata a fette ben sottili e vi uniamo le melanzane, saliamo, rigiriamo e lasciamo cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio-basso coperto.


In un'altro tegame prepariamo una salsa di pomodoro con del solo olio d'oliva ed uno spicchi d'aglio. Una volta quasi cotta ci verseremo le melanzane e lasceremo
insaporire tutto insieme per altri 10 minuti circa. Alla fine, ed a fuoco spento,  aromatizzeremo la salsa con delle foglie di basilico
Nel frattempo avremmo fatto cuocere la pasta in abbondante acqua salata che, una volta scolata, verseremo nel tegame con il condimento.
Insaporiamo con abbondante formaggio grattugiato, decoriamo con altre foglie di basilico  e...

                    BUEN PROVECHO!!!

Nessun commento:

Posta un commento