10 giugno 2018

rotolo di spinaci e ricotta con salsa di pomodoro e besciamella gratinato al forno

la idéntica receta en Argentina icon

Ogni pasta ripiena, condita e cotta al forno è ottima.... ma questa è SQUISITA!!!
Questo primo piatto, di norma, viene condito con del solo burro fuso e salvia.
Personalmente ho voluto arricchirlo ancora un pochino, per rendere queste girelle ancora più gustose, tanto che ho preparato due rotoli (come potete vedere nella foto) perché ben sapevo che lo avrebbero mangiato tutto, e così è stato!!! Non mi hanno lasciato il tempo di fare la foto del piatto finale....!!!
Gli ingredienti che ci servono sono:

farina 200 gr; uova 2 ; spinaci 300 gr. già puliti e lessati; ricotta 250 gr; formaggio grattugiato 100 gr; besciamella; passata di pomodoro; spicchio d'aglio; basilico fresco 4-5 foglie; burro; olio d'oliva; noce moscata; sale.
Si può sostituire gli spinaci con la bietola.

Ammassiamo la sfoglia disponendo la farina a fontana su di una spianatoia, al centro disporremo le due uova, le sbatteremo con un pizzico di sale fino ed, incorporando la farina un poco alla volta, andremmo a lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio che lasceremo riposare per circa 10 minuti. Stendere l'impasto in una sfoglia sottile, dandogli una forma rettangolare, ritagliandola della misura di circa 30 x 50 cm.


Intanto prepariamo un sugo molto semplice con dell'olio d'oliva, uno spicchio d'aglio e la passata di pomodoro, che lasceremo cuocere per circa 20 minuti aggiungendo a fine cottura un pizzico di sale e del basilico fresco.

Nel frattempo avremmo tritato gli spinaci già lessati e ben strizzati, privandoli dell'acqua e li faremo saltare, in un tegame con dell'olio d'oliva, una noce di burro ed un pizzico di sale, per qualche minuto. Spegniamo il fuoco ed aggiungiamo la ricotta ben schiacciata, 3-4 cucchiai di formaggio grattugiato ed una grattugiata di noce moscata. Amalgamiamo bene il tutto e, una volta raffreddato, lo distribuiamo sulla sfoglia lasciando dello spazio vuoto tutto intorno ai bordi.


Arrotoliamo la pasta su se stessa strettamente, per poi avvolgere il rotolo in un telo bianco che legheremo con dello spago da cucina, partendo da una estremità fino ad arrivare all'altra.
Mettiamo a bollire dell'acqua in un recipiente lungo e vi immergiamo il rotolo che lasceremo cuocere a fuoco medio-basso per 40 minuti.

   

A quel punto togliamo molto delicatamente il rotolo (affinché non si rompa), lo togliamo dal telo lasciandolo raffreddare prima di tagliarlo a fette alte circa 1 cm.


Disponiamo le fettine allineate su di una pirofila da forno, sulla quale precedentemente avremmo messo qualche cucchiaio di sugo. Copriamo con altra salsa, della besciamella, qualche fiocchetto di burro e abbondante formaggio grattugiato.
  

Portiamo in forno per qualche minuto per far gratinare la superficie e......

BUEN PROVECHO PARA TODOS!!!!

Nessun commento:

Posta un commento