12 giugno 2018

marmellata di pesche con liquore di albicocche

la idéntica receta en Argentina icon
Questa marmellata può entrare di diritto nella serie "ricette mai pubblicate".
Ho iniziato a scriverla a giugno del 2014 e oggi, dopo averla rifatta, credo che è arrivato il momento di finirla.
E' una semplice marmellata a cui il liquore di albicocche dona quel non so ché....



Gli ingredienti che ci servono, per ogni Kg. di pesche mature già pulite sono:

zucchero 800 gr; liquore di albicocche 100 ml.

Tagliamo a pezzetti le pesche con tutta la buccia, se dovessero essere un poco dure le andremmo a passare al passaverdure.
Una volta tagliate tutte mettiamo le pesche in una pentola alta (tenete presente che quando comincerà a bollire la marmellata ricrescerà!! per poi ridursi) ci aggiungiamo lo zucchero e rigiriamo per bene fino a farlo amalgamare.

Mettiamo la pentola a cuocere a fuoco alto fino a che inizi a bollire, circa 10 minuti, dopodiché abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere ancora per altri 40 minuti circa, e comunque fino a che si rapprenda, mescolando spesso con  un cucchiaio di legno onde evitare che si attacchi sul fondo bruciandosi.
Pochi minuti prima che finisca la cottura aggiungiamo il liquore di albicocche, mescoliamo e lasciamo sbollentare ancora. Spegniamo il fuoco e facciamo la prova del piattino in cui verseremo un cucchiaino di marmellata per vedere la consistenza.


Mettiamo la marmellata nei barattoli di vetro arrivando fino all'orlo per poi chiuderli ermeticamente, capovolgiamo per creare il sottovuoto e........

BUENA GHIOTTONERIA A TODOS!!!!

Nessun commento:

Posta un commento